Questo sito contribuisce
alla audience di

Come iscriversi a Nobìlita Festival

Il 15 e 16 maggio torna Nobìlita festival (con l’accento sulla prima “i”. Non “Nobiltà” o “Nobilità”, ma “Nobìlita”, come “Il lavoro Nobìlita l’uomo”.

Dopo sei anni stiamo ancora a spiegarlo!

Detto questo, il festival quest’anno lo abbiamo organizzato a Roma perchè è arrivato il momento di porre FiordiRisorse e soprattutto SenzaFiltro all’attenzione delle istituzioni, della politica e dei luoghi dove il lavoro “si decide”.

Il primo obiettivo è stato raggiunto: la conferenza stampa si terrà il 15 mattina in Senato a cui parteciperà il Vice Presidente della Camera Fabio Rampelli. Chi desidera partecipare può accreditarsi scrivendo a: senzafiltro@fiordirisorse.eu

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma, FLP il sindacato più importante nell’ambito della Pubblica Ammiistrazione, FERPI la Federazione delle Relazioni Pubbliche, hanno rilasciato il patrocinio al Festival. Attendiamo l’ok anche dell’Ordine dei Giornalisti di Roma, considerando che si tratta di un festival molto giornalistico che negli anni passati, in Emilia Romagna è stato addirittura qualificato per l’erogazione dei crediti formativi per i giornalisti.

Il Festival inizia il 15 pomeriggio al Palazzo delle Esposizioni per i soci di FiordiRisorse, i sottoscrittori di SenzaFiltro, gli speaker, gli sponsor e le autorità.

Il 16 maggio saremo invece all’Acquario Romano, una struttura davvero iconica, di fronte alla Stazione di Roma Termini a partire dalle 9.30

Come al solito, nella giornata di Festival si alterneranno alcuni panel di discussione (vedi programma completo) ai famosi JobX (che abbiamo spudoratamente copiato ai TedX), 20 minuti di monologo a volte molto divertente, a volte molto riflessivo che quest’anno abbiamo affidato a Marco Damilano (“lo spiegone del lavoro”), Lorenzo Gasparrini (“cosa c’entra il femminismo col mio lavoro?), e a Christian Iansante (la voce italiana di Bradley Cooper).

I temi che tratteremo quest’anno (trovate il dettaglio SEMPRE sul programma ufficiale) sono come sempre di grandissima attualità.

Per iscriversi al Festival si paga un biglietto molto modesto ma che di questi tempi è una garanzia necessaria per gli organizzatori e una prova di serietà per gli spettatori. I sostenitori di SenzaFiltro e i soci di FiordiRisorse hanno diritto ad uno sconto sul biglietto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + diciassette =